Powerline wi-fi, differenze da modello a modello

A vederli sembrano un po’ tutti uguali, magari cambia il colore, sempre comunque monocromatico e sulla scala del grigi, ma per forma si assomigliano, due piccole scatolette pressoché identiche con filo elettrico per il collegamento alla presa. Basta inserirli alla presa del router e a una qualsiasi altra spina di casa per poter navigare, in piena autonomia e funzionalità, in ogni angolo di casa, anche il più remoto. Eppure, anche se apparentemente si assomigliano, si trovano in commercio molti modelli di questi adattatori che si distinguono per opzioni, velocità e potenza. Per avere un’idea più chiara delle ultime offerte di Powerline wi-fi in offerta sul mercato si può fare un giro sul sito powerlinewifi.it.

Fermo restando che il funzionamento è davvero semplice e non serve un tecnico per installarli o configurarli, ma chiunque è in grado di usarli senza fatica (basta collegare la coppia da una parte all’ingresso Lan vicino al modem e dall’altra a una qualunque presa di corrente) soffermiamoci sulle caratteristiche che distinguono un adattatore dall’altro, anche per avere le idee più chiare al momento dell’acquisto. Uno dei principali distinguo sta nel materiale di cui sono fatti i Powerline wi.fi, se ci orientiamo sulle linee di modelli più economici c’è il rischio di acquistare adattatori di pessima qualità fatti con materiali mediocri, il che potrebbe incidere sulla durata dell’apparecchio. Di solito, se si vuole risparmiare, dovremo accontentarci di un Powerline wi-fi con scarsa potenza di segnale, non oltre i 30 metri.

Il discorso cambia se ci spostiamo sugli scaffali degli ultimi arrivati. Se decidiamo a priori di regalarci un adattatore di buona qualità assicuriamoci che possa avere un’ottima copertura wi-fi, senza disdegnare l’ingombro, perché pur essendo comunque di minime dimensioni potrebbero essere strutturati in modo da rendere inutilizzabili le prese di lato, problema facilmente risolvibile con l’acquisto di un modello che include l’alloggiamento di una spina elettrica. Fra gli ultimi modelli innovativi che brillano sul piano del design, particolarmente curato e accattivante, troviamo in pole position il kit trio Powerline AV500 della TP-Link, marchio storico particolarmente apprezzato dai professionisti per la sua ampia gamma di prodotti informatici di indiscussa qualità.