Come utilizzare le funzioni di una stampante laser

E’ ormai una macchina cui è difficile rinunciare per l’utilità evidente e la facilità d’uso. Parliamo di una stampante laser utile non più solo in ufficio ma anche e sempre di più, nelle case adattandosi in modo ottimale ad ogni esigenza di stampa. Per capire come funziona e le innumerevoli caratteristiche tecniche che la contraddistinguono, vi suggeriamo di andare a leggere questo sito https://stampantelasermigliore.it/ dove potete reperire ogni tipo di informazione che vi permetterà un acquisto in tutta sicurezza e tranquillità. La versatilità di questo prodotto permette di realizzare quantità notevoli di stampe. Si realizzano in media 15 – 20 pagine al minuto e in un normale formato A4. Parliamo di documenti di testo e non di immagini dal momento che per risultati di livello professionale, sono ancora difficilmente superabili i risultati proposti dalle stampanti a getto d’inchiostro.

Le laser sono un ottimo strumento per quando occorrono grandi volumi di stampe o quando occorrono funzionalità che permettono di risparmiare tempo e quindi fatica e denaro, come ad esempio se occorrono grandi quantità di stampe fronte/retro con un costo per toner davvero conveniente.

Che cos’è il toner e come lo si utilizza? Il toner è quell’agente colorante adatto alle stampanti laser. In genere i toner sono in 4 tonalità prefissate con la quadricromia: ciano, magenta, giallo e nero.
Questi quattro colori combinati riproducono quasi tutti i colori in natura anche se gli inchiostri ink-jet sono molto migliori come resa. Se si volesse però scegliere di stampare in monocromatico nero, è meglio scegliere una laser programmata per un solo colore, cosa che abbassa drasticamente i costi delle ricariche toner e anche il costo della stampante.
Il costo del toner è la vera spesa per una laser; infatti con un valore di 50 euro si stampano circa 1000 pagine.

Da ricordare che il toner non va gettato nell’indifferenziata ma raccolta in uno specifico centro di smaltimento; si tratta infatti di materiali altamente inquinanti anche se oggi col web si trovano con facilità un centro di raccolta o un servizio specializzato nel ritiro di questi materiali.